giovedì 27 dicembre 2012

biscotti decorati natalizi


Il giorno di Natale è passato e mentre riguardo le foto ricordo con quanta trepidazione ho atteso questo giorno,l'ansia per le mille cose da fare e preparare,la stanchezza , la paura di star male e non potere finire in tempo i progetti fatti.Tutto è stato fatto e tutto è già finito ma non posso fare a meno di ricordare però quanto mi sono divertita a decorare i  biscotti.Li ho preparati per insegnare ad un gruppo di amiche la tecnica della decorazione con la glassa reale e della pasta di zucchero su biscotti realizzati con questa ricetta di frolla e ricordo ancora l'emozione e la gioia sui volti delle mie amiche per aver creato i loro piccoli capolavori dolci con cui ,qualcuna, ha addobbato l'albero di Natale o usato per dei segnaposto,io invece ci ho decorato la ghirlanda della ringhiera delle scale.


Questi sopra sono decorati in pasta di zucchero, tutti gli altri sono decorati in glassa reale......





















Con questi biscotti auguro a chi è passato da qui,ancora buone feste!!!









mercoledì 12 dicembre 2012

Christmas cupcake al cioccolato bianco e yogurt alla stracciatella

 Ogni dolce che prepariamo in questo periodo  non può non essere  decorato con soggetti natalizi e così anche questi cupcake non hanno potuto evitare di vestirsi per l'occasione,basta un fiocco di neve o un cuore visto in una torta(in questo caso della bravissima Letizia Grella) o un più elaborato pupazzo di neve,per ricreare la magia del Natale su dei semplici dolcetti!
  Questa stessa base la possiamo utilizzare  e gestire a nostro piacimento,decorando i nostri dolcetti con pasta di zucchero o frosting o ganache e aromatizzando la base con cioccolato bianco o nero ,con yogurt bianco o alla frutta


E' una ricetta trovata su Giallo Zafferano alla quale ho aggiunto lo yogurt e sostituito il cioccolato bianco a quello fondente!
Con questa dose ho fatto 16 cupcakes:
  • 120g di burro a temperatura ambiente
  • 120g di farina 00
  • 110g di zucchero(120g se si usa cioccolato fondente)
  • 1 cucchiaino di lievito in polvere(4g circa)
  • 80g di cioccolato bianco o fondente
  • 2 uova grandi(xl)
  • 1 yogurt bianco compatto(o gusto a scelta)
  • (2 cucchiai di cacao amaro se si usa il cioccolato fondente)
per la ganache:
  • 200g di cioccolato fondente
  • 200g di panna fresca
Montare il burro morbido con lo zucchero nella planetaria o con un frullino,nel frattempo fondere il cioccolato bianco nel microonde e farlo intiepidire.
Dopo aver montato il burro e lo zucchero ,aggiungere un uovo alla volta continuando a montare con la frusta

aggiungere il cioccolato a filo, amalgamare e unire anche lo yogurt,mescolando con una spatola...
setacciare la farina con il lievito e versarla nel composto mescolando delicatamente sempre con la spatola.

Sistemare i pirottini di carta nella teglia da muffin e con un porzionatore da gelato o con un cucchiaio,riempire i pirottini per 3/4 e cuocere in forno caldo a 170°C per 15-20 minuti,controllare la cottura con uno stecchino.


Una volta freddi decorare i cupcakes con pasta di zucchero o una ganache fatta con stesso peso di cioccolato fondente fatto sciogliere nella  panna bollente,una volta fredda montare con le fruste e inserirla in una sac a poche con beccuccio a stella ,io uso il beccuccio 1M della Wilton.




sabato 8 dicembre 2012

Mazzetti di cannelloni alla borragine con vellutata

Mancano due  settimane al Natale ,le vetrine dei negozi sono tutto uno scintillio di luci e colori,le strade trasformate dalle luminarie,nelle case fervono i preparativi per l'albero e il presepe,la scelta di questa o quella ricetta ,un nuovo dolce o il tradizionale panettone,le nostre menti e i nostri cuori si stanno preparando a questa magica atmosfera,ci sentiamo tutti più buoni,il significato della parola ''famiglia''si amplifica.....ma forse non per tutti è così,per mia figlia ,la nostra non è una vera famiglia perchè composta solo da noi due(oltre a tre gatti e un cane),da anni ormai le manca una persona importante,in modo particolare nel periodo natalizio,ci sforziamo di sembrare felici ma nel cuore c'è un vuoto enorme che ci ricorda cosa abbiamo perso,che ci ricorda chi non c'è più......perciò questo piatto è per te,Giorgio,ti sarebbero piaciuti!!!!

Tre anni fa ho partecipato ad un corso di cucina,dove ho imparato a fare questo piatto,l'ho proposto a Natale e da allora non manca  mai nel menù del mio pranzo  natalizio insieme ai tradizionali tortellini in brodo!
Sono favolosi ...buonissimi....vale la pena di farli anche se la pulitura della borragine è un pò fastidiosa ....Punge...io l'ho fatto con i guanti anche perchè mio cognato (che era partito alla ricerca della fantomatica verdura)ne aveva raccolta parecchia!
Tra parentesi metto le quantità che ho usato io avendo un pezzo di carne più grande....
Ripieno:
300g di vitello arrostito(450g circa di vitellone)
100g di mortadella(200g)
100g di borragine sbollentata e saltata al burro(150g)
50g di parmigiano grattugiato(60g)
4 cucchiai di panna(5-6)
mezza noce moscata ,sale pepe


Vellutata:
1/2 lt di brodo di gallina(3/4 di brodo di gallina o carne)
50g di burro (60g)
50g di parmigiano (60g)
30g di farina (40g)
1 tuorlo d'uovo


200g di sfoglia all'uovo(4 sfoglie)
1 porro


La sera prima arrostire la carne (sui 700g da cruda) con sedano carota cipolla tagliati a dadini, olio e vino tutto a crudo, in forno,tagliate il porro x il lungo facendo delle strisce sottili e fatelo appassire in forno per pochi minuti a 150° circa.Scottare la sfoglia e adagiarla su un panno ad asciugare.Passare al tritacarne la carne arrostita con il suo fondo di cottura, la mortadella e la borragine, macinarla due volte,condire l'impasto con la panna, il parmigiano e la noce moscata aggiustare di sale e pepe e amalgamare bene il tutto...deve essere abbastanza morbido da essere spremuto con la sac a poche...tagliare la sfoglia in 3 strisce per il lato lungo e formare i cannelloni spremendo con la sacca un cordone spesso un dito.

.
tagliare ogni filone a una misura di 7 cm circa,formare dei mazzetti di 4 cannelloni,legarli con una strisciolina di porro e sistemarli in una teglia da forno a mazzetti...
(sono venuti 12 mazzetti)
In una pentola sciogliere il burro,aggiungere la farina mescolare,far cuocere qualche minuto e aggiungere il brodo di gallina o di carne (io li ho fatti  sia con brodo di gallina che di carne...) 

continuare a mescolare e quando si sarà addensata,aggiungervi il parmigiano la noce moscata il tuorlo d'uovo e mescolare bene....

Sistemati i mazzetti di cannelloni nella pirofila ,versarvi sopra la vellutata  e infornare a 200° per 15 minuti, quando si sarà formata una bella crosticina dorata in superficie, servire in tavola....decorando il piatto con i fiori della borragine,bellissimi....!


non fateli troppo alti ...io li ho fatti più di 7 cm e una volta in forno si sono seduti...la seconda volta li ho messi subito distesi,ma sono più carini se serviti in piedi!
Le foto sono vecchie la qualità un pò scarsa!!!!