venerdì 11 marzo 2016

Cheesecake fredda ai lamponi

Oggi devo preparare una cheesecake New York e mi sono accorta che non ho mai pubblicato questa che è senza cottura e rimedio subito.E' di alcuni mesi fa ma mi ricordo che mi è piaciuta tantissimo,la sua consistenza è morbidissima e di certo molto calorica.
L'ho vista nel suo blog e me ne sono innamorata subito e subito rifatta,ho leggermente modificato la quantità di alcuni ingredienti ,ma solamente per non avere avanzi,riporto le dosi originali e tra parentesi i miei pesi.
Ingredienti
(per uno stampo di 22-23cm di diametro)

Base:
  • 200g di biscotti secchi tipo Digestive(io 220g)
  • 50g di cioccolato fondente
  • 60g di burro
  • 50g di zucchero
Crema al formaggio:
  • 200g di mascarpone(io 250g)
  • 200g di ricotta di mucca(io 250g)
  • 200g di panna fresca(io 250g)
  • 400g di formaggio cremoso tipo Philadelphia
  • 150g di zucchero(io 180g)
  • 6-8g di colla di pesce(io 8g)
  • 50g di latte(io 40g)
  • 300g di lamponi
  • 2 cucchiaini di estratto di vaniglia(mia aggiunta)

 Ho rivestito le pareti di un anello apribile di 23cm di diametro con acetato e sul fondo ho messo un sottotorta di cartoncino dorato della misura dell'anello,oppure come da post originale ,rivestire pareti e fondo con carta forno.
Frullare in un mixer i biscotti, la cioccolata ,il burro e lo zucchero poi distribuire il composto sul fondo dello stampo,risalendo di un paio di centimetri sulle pareti e compattare bene il tutto,io mi sono aiutata con un bicchiere.Conservare in frigorifero fintanto che si prepara la crema.
Idratare la colla di pesce in acqua fredda,montare con le fruste il formaggio cremoso con lo zucchero e l'estratto di vaniglia,poi aggiungere la ricotta e il mascarpone e montare quel tanto che basta ad ottenere un composto liscio,per ultimo aggiungere la panna e montare bene fino ad ottenere un crema gonfia e spumosa,sciogliere la colla di pesce nel latte caldo ,versare nella crema e montare ancora per amalgamare bene il tutto .
Prendere la teglia dal frigo , versarvi una metà di crema ,inserire i lamponi,coprire con l'altra metà di crema e livellare bene con una spatola la superficie del dolce,far riposare in frigo per almeno 4 ore ,meglio ancora per tutta la notte,poi sformare dallo stampo e decorare con i lamponi avanzati.
Io l'ho servito con una salsa di lamponi cotti con un po' di zucchero e setacciati.

Nessun commento:

Posta un commento