domenica 19 marzo 2017

Vellutata di topinambur alla salvia con nocciole



La Primavera è alle porte,nel mio giardino sono nate viole mammole e del pensiero,le primule e le margherite,le calle si stanno preparando e le siepi sono tutte un germoglio,il prunus è tutto pieno di fiorellini rosa ed io inizio ad aver voglia di piatti freschi,ma ho tante ricette invernali ancora da aggiungere al mio ricettario virtuale che come al solito aggiornerò l'anno prossimo ,forse...
Tra le tante oggi ho scelto una vellutata,ci piacciono molto le vellutate,di zucca,zucchine,zucchina spinosa,patate viola,insomma un pò con tutte le verdure e ortaggi,il topinanbur ricorda molto il sapore dei carciofi,la consistenza invece è simile a quella della patata.
Questa ricetta l'ha vista mia figlia nel blog di GnamBox,io l'ho rifatta tale e quale tranne per l'aglio che non usiamo e poco scalogno . 
 Ingredienti per 4
  • 800g di topinambur
  • 600g di patate
  • 50g di nocciole
  • 1 scalogno
  • qb di salvia 
  • 1 rametto di rosmarino
  • 4 cucchiai di yogurt
  • olio evo
  • sale
  • pepe

Portare a bollore dell'acqua salata con 2 rametti di salvia da usare come brodo di cottura,pulire le patate e il topinambur e tagliarli a cubetti.In una pentola con olio far rosolare lo scalogno a pezzetti con un rametto di rosmarino e uno di salvia,unire le patate e il topinambur dopo aver tolto i rametti aromatici e far rosolare per qualche minuto,coprire a filo con l'acqua aromatizzata con la salvia e cuocere per circa mezz'ora o fino a quando le verdure sono morbide.
Frullare il tutto fino ad ottenere una crema,aggiustare la consistenza aggiungendo altra acqua aromatizzata o facendo asciugare sul fuoco a secondo della densità che ci piace.Nel frattempo rosolare in una padella alcune foglioline di salvia con le nocciole tagliate a metà.
Servire la velluta ben calda con un cucchiaio di yogurt messo al centro del piatto,le nocciole tostate le foglioline di salvia e un filo di olio.


Nessun commento:

Posta un commento