giovedì 19 settembre 2013

Cheesecake con ricotta senza cottura


Che tristezza!!!!Mi aspetteranno diversi mesi di dieta in cui dovrò dire addio a dolci e lievitati,oltre ad una questione estetica ne va della mia salute ,già abbastanza provata,quindi mi sembra un motivazione  importante per iniziare a mangiare un pò(tanto) meno,soprattutto i miei amati dolci!!!!
Ne approfitterò per pubblicare foto di ricette passate nel dimenticatoio a causa della mia pigrizia, oggi invece una specie di cheesecake fatta alcuni giorni fa,una specie perchè per me il vero cheseecake è fatto con philadelphia,qui invece è presente ricotta panna e yogurt,però era comunque molto buono con una marmellatina di prugne fatta al momento ,con un leggero sentore di limone dato dalla buccia .Vediamo di ricordare i pesi degli ingredienti usati,perchè ho fatto tutto improvvisando senza seguire nessuna ricetta.

Ingredienti per un anello di metallo di 20cm di diametro

Per il fondo di biscotto:

  • 220g di biscotti digestive
  • 100g di burro
  • 3 cucchiai di zucchero
Crema di ricotta:
  • 500g di ricotta di mucca
  • 250g di panna fresca
  • 125g di yogurt bianco intero
  • 80g di zucchero
  • 8g(4 fogli)di colla di pesce
  • succo di 1/2 limone
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
Per la confettura di prugne di copertura:
  • 250g di prugne denocciolate
  • 100g di zucchero
  • 2g(1 foglio)di colla di pesce
  • qb di succo di limone
  • una piccola scorzetta di limone
 

Tritare i biscotti finemente,sciogliere il burro e unirlo, insieme allo zucchero,alla polvere di biscotti mescolare bene e rivestire con questo composto le pareti e il fondo di un cerchio regolabile o di una teglia di 20cm di diametro(che avremo posizionato sopra un cartoncino dorato sottotorta),rivestire le pareti fino ad un'altezza di 3 e mezzo 4cm,compattare i biscotti aiutandosi con il fondo di un bicchiere e mettere in frigo a rassodare.
Idratare la colla di pesce per una decina di minuti,nel frattempo mescolare la ricotta(volendo si può setacciarla prima)con lo zucchero e il succo di limone fino a ridurla a crema,togliere un paio di cucchiai di yogurt che ci serviranno per sciogliere la gelatina e uniamo il resto alla ricotta mescolando bene.Scaldiamo lo yogurt messo da parte nel microonde , sciogliamoci la colla di pesce e uniamo il tutto alla ricotta mescolando velocemente per non formare grumi di gelatina.Montiamo la panna , mescoliamola delicatamente alla crema di ricotta e versiamola nel guscio di biscotti poi portiamo il tutto  in frigorifero fino a rassodamento.
Nel frattempo denocciolare le prugne,metterle in una pentola con lo zucchero,un pezzetto di buccia di limone e un pò di succo,far bollire per una decina di minuti,togliere la buccia di limone poi frullare con un mixer ad immersione , unire il foglio di colla di pesce idratato,mescolare bene e far raffreddare.Prima di sformare la cheesecake dal cerchio ricoprirla con la confettura di prugne (quanto basta,il resto conservarla in frigo) e togliere il cerchio delicatamente preferibilmente già sul piatto da portata .
Mi era avanzata un pò di crema di ricotta e ho fatto delle mini porzioni su un fondo di biscotto al cioccolato.


6 commenti:

  1. Bravissima, grazie per la ricetta. Besitos.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie a te Maria dolores per essere passata...un bacio.

      Elimina
  2. Dani bella :( Come mi dispiace.. so bene cosa vogliono dire le mille rinunce per la salute. Spero che tu possa presto sentirti meglio in modo da gustarti qualche delizia come questa. E' veramente spettacolare!! <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ti ringrazio dolcissima Ely,speriamo di farcela......un bacio

      Elimina
  3. Sempre una goduria i tuoi dolci...e non solo per la vista!!!! per la dieta...ti sono vicina ahahahha!!!!!! <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Cinzia.....macchè vicina ,quà sto sola soletta a patire le privazioni ahahahahha!!!!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...