giovedì 22 ottobre 2015

Crostata con crema al limone e uva


Seconda ricetta del buffet di dolci di questo evento,con i colori e i sapori dell'autunno.
Io non ho potuto assaggiare questi dolci ,perchè ultimamente mi sono scoperta un intolleranza al glutine quindi mi sono fidata del giudizio di chi l'ha pubblicata (l'originale è con i fichi) e di chi l'ha provata ed approvata.Non c'è marmellata in questa crostata ma una deliziosa e profumata crema al limone in cui si trita tutto,sia la parte gialla che la bianca e si cuoce insieme alla frolla
Ingredienti
(Per uno stampo quadrato di 24x24cm)
Per la pasta frolla:
  • 250g di farina per dolci
  • 125g di burro
  • 100g di zucchero
  • 2 tuorli 
  • 1/2 limone grattugiato
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia

Crema al limone:
  • 3 uova
  • 1 tuorlo
  • 135g di zuucchero
  • 1 limone grande non trattato
  • 1 cucchiaio e 1/2 di succo di limone
  • 65g di burro
  • 30g di amido di mais 
inoltre:uva bianca e nera,gelatina neutra,zucchero a velo per spolverare

Procedimento
Per la frolla:

Preparare la pasta frolla procedendo alla sabbiatura del burro freddo di frigo e farina nella planetaria con la frusta a K o foglia, lavorare fino ad ottenere un composto sabbioso.Aggiungere i tuorli, lo zucchero e gli aromi,lavorare fino a quando il composto si compatta,formare con le mani un panetto,avvolgere con pellicola e far riposare in frigo per almeno mezz'ora.
Per la crema al limone:
Tagliare il limone a fettine e con un mixer ridurlo a pezzetti,aggiungere lo zucchero,le uova ,l'amido di mais il succo di limone e il burro morbido,frullare tutto fino a ridurre a crema.

Rivestire con la frolla uno stampo da crostata quadrato,precedentemente imburrato, di 24cm ,bucherellare il fondo,coprire con carta forno e riempire con i pesetti appositi(io con fagioli),infornare a 180°C per 10-15 minuti,rimuovere i pesetti e continuare la cottura per altri 10 minuti,poi versare sopra la crema di limone e rimettere in forno per 10-12 minuti o fino a quando la crema si è rassodata.
Far raffreddare e disporre sopra la crema i chicchi di uva tagliati a metà , spolverare con zucchero a velo i bordi della crostata.

2 commenti:

  1. Stella... che bellissima crostata! Non avrai potuto assaggiarla ma è veramente stupenda anche solo a vedersi. Decorata con vero senso artistico :) Anche tu hai scoperto intolleranze di recente? Pensa che dovrò fare i test per la celiachia coatta.. come se non bastassero le altre intolleranze che avevo. Ma vinciamo noi, vero? TVB

    RispondiElimina
  2. Si Ely al glutine e forse anche al lattosio,dalle analisi fatte non risulta la celiachia e quindi andiamo avanti sperando in giorni migliori,intanto sto sperimentando cibi senza glutine.
    Un bacione cara

    RispondiElimina