mercoledì 22 maggio 2013

Diplomatica mascarpone e fragole


Altra giornata uggiosa e fa  pure freddo,per fortuna che ci sono le fragole, con il loro rosso fiammante  a scaldarmi almeno il cuore e la vista,poi ad appagarmi il palato ci pensa la ricca farcia di questa buonissima diplomatica.Ho trovato questa ricetta su un vecchio  numero di ''Più dolci''che io ho fatto e rifatto con le stesse quantità e proporzioni ma anche in forma quadrata , aumentando la farcitura e apportando qualche piccola modifica(le varianti sono  tra parentesi).Per il pandispagna si può usare anche  la classica ricetta senza lievito e poi tagliare a fette,oppure della pasta biscotto per fare i rotoli.


1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare di 24x 30cm(oppure da 2 rotonde ricavare due quadrati di 25x25cm)
Pandispagna:
130g di zucchero
130g di farina
3 uova 
1/2 cucchiaino di lievito
vaniglia

crema pasticcera:
250g di latte(375g)
3 tuorli(4)
70g di zucchero(105g)
30g di farina(45g)
30g di zucchero a velo(45g)
vaniglia
1/2 limone
180g di mascarpone(250)
qb di liquore alchermes
qb di fragole
zucchero a velo per spolverare

Procedimento pandispagna:
montate a lungo le uova con lo zucchero fino a ottenere una massa molto sostenuta.Aromatizzare con la vaniglia poi incorporare delicatamente la farina setacciata con il lievito.Versate la massa in uno stampo di 20 x 30 cm,unto e infarinato e infornate a 180°C per 20 minuti,sfornate la torta e sformatela sulla gratella a raffreddare.

Pasta sfoglia:
Adagiate la pasta sfoglia con la sua carta su una teglia da forno,bucherellate la superficie con una forchetta,pennellatela con uovo sbattuto (io la pennello solo con latte) e cospargetela con zucchero semolato,infornate a 200°C per 10 minuti.Sfornate(io la cospargo subito con burro di cacao in polvere per proteggerla dall'umidità e mantenerla croccante) e fate raffreddare.Dividete la pasta in due rettangoli di 24 x 15 cm.


crema:
Montate i tuorli con lo zucchero,poi mescolando unite la farina e il latte a filo,la vaniglia e la buccia del limone,ponete la crema sul fuoco a fiamma bassa e mescolando continuamente fate addensare e portate a cottura per almeno 5 minuti(la farina deve cuocere),coprite con pellicola a contatto e fate raffreddare.Sbattete il mascarpone con lo zucchero a velo e unitelo alla crema fredda,conservate in frigo.
Pareggiate il pandispagna e rifilatelo nella misura della pasta sfoglia,bagnate un lato della torta con il liquore.

Adagiate su un piatto un rettangolo di pasta sfoglia,ricoprite con una parte di crema.

Disponete le fettine di fragola in maniera ordinata e spalmate sopra un velo di crema....
sovrapponete la torta con la parte bagnata di liquore a contatto con la crema e bagnate ancora leggermente il pandispagna,coprite con la metà della crema rimasta,distribuire ancora delle fettine di fragola ,versare sopra la crema avanzata e chiudete con la pasta sfoglia.

spolverizzare con lo zucchero a velo e decorare con le fragole

nella diplomatica della rivista viene farcito con le fragole e bagnato con il liquore ,solo un strato della torta.

Nessun commento:

Posta un commento