mercoledì 8 maggio 2013

Polenta con salsiccia e radicchio trevigiano


Di sicuro questa è una primavera un pò strana,un giorno piove,un giorno fa caldo,un giorno fa freschino,e allora mi rimetto il maglione pesante .... proprio oggi ,scartabellando tra le foto delle tante ricette non postate è saltata fuori questa polenta che  è senza dubbio un piatto per mesi più freddi.  Ma questa mi sembra la giornata adatta,  ha piovuto tutto il giorno,per presentare questa ricetta che merita veramente nella sua semplicità.L'ho mangiata ad una cena dalla mia amica Quirina ed era talmente buona che l'ho rifatta diverse volte da quella sera.

ingredienti:
2 cespi di radicchio tardivo
1 scalogno
2 salsicce
qb di brodo vegetale
qb peperoncino
olio evo
parmigiano
Scottare per qualche minuto le foglie più esterne del radicchio con un pò di brodo vegetale e frullarle con un mixer(questo passaggio si può anche eliminare).Tagliuzzare il resto del radicchio,soffriggere lo scalogno con un filo di olio  e il peperoncino, aggiungere il radicchio e far appassire,sbriciolare le salsicce,  unirle al radicchio e portare a cottura ,aggiungendo un pò di brodo se necessario o unendo il passato di radicchio se lo abbiamo preparato,aggiustare di sale e pepare.


Preparare la polenta con la nostra solita ricetta e condire con il sugo di radicchio e una spolverata di parmigiano.


Nessun commento:

Posta un commento