domenica 7 dicembre 2014

Biscotti di zenzero decorati

Approfittando della vena creativa e culinaria di mia figlia posto, almeno una volta ogni tanto ,una ricetta natalizia prima di Natale.Sono biscotti di zenzero veramente buonissimi che ha voluto fare per appendere all'albero di Natale,è stata davvero bravissima tenendo conto della sua scarsa (anzi nessuna)esperienza in cucina e tanto meno nella decorazione con la glassa!Hai visto mai che diventi più brava di me?
La ricetta l'ha trovata su Giallo Zafferano.
Ingredienti per circa 40 pezzi:

  • 350g di farina per dolci
  • 150g di miele o melassa
  • 150g di burro
  • 160g di zucchero di canna
  • 2 cucchiaini rasi di cannella 
  • 2cucchiaini rasi di zenzero
  • 1/4 di cucchiaino di noce moscata
  • 1/2 cucchiaino di polvere di chiodi di garofano(io non l'ho messa)
  • 1 cucchiaino di bicarbonato 
  • 1 cucchiaino di cacao
  • 1 uovo
  • 1 pizzico di sale
Procedimento
Nella ciotola della planetaria versare la farina setacciata,lo zucchero ,le spezie , il bicarbonato,il miele e il burro freddo a tocchetti.Far andare a media velocità con la foglia o frusta a K,fino ad ottenere un impasto bricioloso,unire l'uovo e impastare ancora per qualche secondo fino ad ottenere un impasto legato e morbido.Avvolgere con pellicola e mettere per alcune ore in frigo,io ho impastato il mattino e steso nel pomeriggio verso le quattro.

Trascorso il tempo di riposo prendere un pezzo di impasto e con l'aiuto di due fogli di carta forno e due asticelle di legno di 4-5mm di spessore,stendere la pasta, farla raffreddare 10-15 minuti in congelatore e ricavare le forme.Questo passaggio permetterà di tagliare le forme senza che si deformino visto che è un impasto piuttosto molle.
Infornare a 180°C(io a 160° con il mio forno)per 10 minuti fino a che saranno dorati.
Preparare la glassa con 1 albume(30g) , 150-200g di zucchero a velo setacciato e qualche goccia di limone,setacciare nuovamente la glassa pronta per evitare che ci siano grumi e si otturi il conetto ,colorarla a piacere e decorare.



1 commento: