venerdì 31 agosto 2012

Gelato al Passito di Pantelleria con uvetta e gocce di cioccolato



Ancora un gelato,anche se l'estate è agli sgoccioli,ma poi se ne riparla l'anno prossimo perciò ecco una ricettina veramente buonissima che si può fare con un qualsiasi vino liquoroso e dosando il vino in base a quanto lo vogliamo forte di sapore ma senza esagerare perchè l'alcool impedisce il congelamento e si rischia di avere un gelato che si scioglie subito.......


ingredienti

  • 50g di tuorlo d'uovo
  • 8og di zucchero
  • 335g di latte intero fresco
  • 35g di panna fresca
  • 17g di latte magro in polvere
  • 17g di destrosio
  • 2 g e 1/2 di neutro o farina di semi di carrube
  • 50g di Passito di Pantelleria
  • qb di uvetta passita(circa due cucchiai)
  • qb di gocce di cioccolato
Versare il latte in un pentolino , metterlo a scaldare sul fuoco e aggiungere il latte in polvere,nel frattempo sbattere i tuorli con gli zuccheri,quanto il latte comincia a sobbollire versarlo sui tuorli ,mescolare e porre la ciotola con la miscela in un bagnomaria caldo,quando avrà raggiunto gli 85°C togliere dal bagnomaria , versare la panna fredda e il neutro o farina di semi di carrube e mixare con un mixer ad immersione per un minuto.Porre la ciotola a raffreddare in acqua e ghiaccio e una volta fredda unire il passito,mescolare ,coprire con pellicola e porre in frigo a maturare per un minimo di 2-3 ore,possibilmente anche di più(fino a un giorno va bene).Nel frattempo lavare molto bene l'uvetta passita ,scolarla , metterla in una ciotolina e coprirla con altro vino passito.Una volta terminato il tempo di maturazione versare la base nella gelatiera e far mantecare per 3o-4o minuti,una volta pronto aggiungere l'uvetta scolata e le gocce di cioccolato,queste, essendo a temperatura ambiente tenderanno a riammorbidire il gelato ,quindi  far mantecare ancora per qualche minuto.



Una volta pronto il gelato versarlo in un contenitore e mettere in frizer a compattare.......






Nessun commento:

Posta un commento