venerdì 26 giugno 2015

tartufo alla nocciola con cuore al cioccolato

Riguardando le cartelle delle foto ,mi sono resa conto di quante ricette non ho mai postato,alcune sono tanto vecchie con foto che proprio non si guardano(non è che poi le ultime siano meglio)e che forse non metterò mai a meno che non ne rifaccio di nuove.Questi tartufi li ho fatti la scorsa estate,non so chi sia l'autrice,ho trovato la ricetta nel gruppo Facebook''Pasticciando con i Fables'' e l'ho scritta su di un foglietto volante,io ho apportato delle piccole modifiche e inserito il cuore al cioccolato.
Ingredienti
Mousse alla nocciola:
  • 150g di meringa italiana
  • 60g di crema pasticcera
  • 85g di pasta di nocciole
  • 250g di panna semimontata
Mousse al cioccolato:
  • 60g di crema pasticcera
  • 100g di meringa italiana
  • 60g di cioccolato fondente
  • 100g di panna semimontata
Meringa italiana:vedere qui

Inoltre: 50g di cacao amaro,50g di zucchero semolato.
Procedimento
Amalgamare la pasta di nocciole alla crema pasticcera,poi unire un terzo di meringa italiana,mescolare e poi unire delicatamente il resto della meringa senza smontare,alleggerire il tutto con la panna semimontata.
Versare in una sacca da pasticcere e riempire, non completamente, degli stampi a semisfere di 7cm di diametro(ne vengono 9 pezzi + 2 di solo cioccolato).
Sciogliere il cioccolato fondente nel microonde e mescolarlo alla crema pasticcera,aggiungere la meringa italiana e la panna semimontata sempre delicatamente , riempire una sacca da pasticcere e inserire la mousse al cioccolato all'interno delle semisfere alla nocciola ,livellare se occorre con altra mousse alla nocciola,coprire con pellicola e congelare.

Togliere dagli stampi e rotolarli in un piatto dove avremo mescolato zucchero e cacao avendo cura di ricoprirli per bene,a questo punto possiamo servirli subito con una spolverata di cacao o con una ganache al cioccolato,oppure possiamo metterli in una scatola a chiusura ermetica e riporli in congelatore fino al momento dell'uso.
Possiamo mangiare i tartufi ancora congelati perchè contenendo la meringa italiana rimangono sempre morbidi.
Se li vogliamo racchiusi in un guscio di cioccolato basterà spennellare le semisfere con cioccolato fuso e poi riempiti.
Con la mousse al cioccolato avanzata ho riempito uno stampo di piccole semisfere da usare in semifreddi o bicchierini,oppure fare dei tartufi di solo cioccolato.

4 commenti:

  1. Questo è proprio un super dolce al cucchiaio complimenti,molto buono e raffinato!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ketty,è anche molto comodo da tenere in congelatore e servire come ne abbiamo bisogno senza dover scongelare.

      Elimina