martedì 4 agosto 2015

Crostata con crema alla ricotta e mascarpone e confettura di fragole e limoni

 Lunedi scorso mia sorella mi ha invitata a cena , me lo ha detto solo la sera prima,ora che dolce faccio con così poco tempo considerato che in casa  non ho niente e devo uscire a fare la spesa?Il gelato non farei in tempo,semifreddi idem,poi fa caldo ,caldissimo e non ho neanche tanta voglia di pasticciare,vabbè faccio una crostata,bisognerà accendere il forno si ma almeno faccio in tempo,magari una crostata che ricordi un cheesecake,uno strato cremoso e morbido con sopra una profumata e rossa confettura di fragole e limoni fatta da me.
Certo me la sono portata dietro che era ancora nella teglia perchè ancora calda,l'ho messa in frigo a raffreddare ma una volta fredda ce la siamo spazzolata tutta.
 Ingredienti
Per la pasta frolla:
  • 4 tuorli
  • 500g di farina 00 per dolci
  • 250g di burro
  • 200g di zucchero semolato
  • 1 limone grattugiato
  • qb di estratto o bacca di vaniglia
Per la crema di ricotta e mascarpone:
  • 500g di ricotta mista
  • 150g di mascarpone
  • 100g di zucchero a velo
  • 1 cucchiaino di pasta di limone *
  • 1 cucchiaino di pasta di arancia *
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 1 uovo intero grande
  • 1 vasetto di confettura di fragole e limone
*Va bene anche buccia di arancia e limone grattugiati freschi.
Procedimento

Per la pasta frolla:
Preparare la pasta frolla procedendo alla sabbiatura di burro freddo di frigo e farina nella planetaria con la frusta a K o foglia, lavorare fino ad ottenere un composto sabbioso.Aggiungere i tuorli, lo zucchero e gli aromi,lavorare fino a quando il composto si compatta,formare con le mani un panetto,avvolgere con pellicola e far riposare in frigo per almeno mezz'ora.
Prendere una metà di frolla e stenderla, tra due fogli di carta forno,della misura della griglia apposita per crostate,aiutandosi con la carta forno trasferirla sulla griglia infarinata e passarvi sopra il matterello fino a che tutta la frolla sia ben tagliata e porre in congelatore(naturalmente se non si possiede la griglia,si salta questo passaggio preliminare e si faranno le classiche striscioline alla fine sulla crostata).
Con il resto della frolla rivestire una teglia,precedentemente imburrata, di 26-27 cm di diametro,risalendo lungo le pareti e rifilando ad un'altezza di 3 cm almeno,bucherellare il fondo con una forchetta.
Per la crema di ricotta e mascarpone:
In una terrina mescolare molto bene la ricotta con lo zucchero a velo e gli aromi,aggiungere poi l'uovo intero e il mascarpone continuando a mescolare con una frusta fino a ridurre ad una crema.
Versare la crema di ricotta nel guscio di frolla,livellare bene e sopra spalmare la confettura di fragola,poi prendere la griglia di frolla congelata,staccarla dalla griglia di plastica e aiutandosi con la stessa griglia trasferirla sopra la crostata.Rifilare tutto intorno a misura della teglia e decorare con fiorellini di frolla ricavati con uno stampino ad espulsione,dai ritagli della griglia.
Cuocere a 175°C per 50 minuti circa,coprendo la superficie con alluminio se dovesse colorire troppo.



Nessun commento:

Posta un commento