martedì 12 febbraio 2013

castagnole o scroccafuse marchigiane


 Qualche settimana fa sono capitata casualmente nel blog'' la buona cucina di katty '' ,dove ,oltre a trovare tantissime ricette interessanti, ho scoperto anche  che abitiamo nello stesso paese!!!
Per queste castagnole  è stato amore a prima vista,io amo questo tipico dolce di carnevale dal sapore semplice ma pieno di profumi,la ricetta che usavo non mi convinceva del tutto,solitamente le compero in un forno che le fa buonissime ma  appena ho visto le foto in questo blog mi sono detta eccole,sono loro... anche la preparazione è semplice,niente di difficile o elaborato e di sicura riuscita,grazie Katia!
Io ho fatto alcune modifiche dovute più che altro a quello che avevo in casa,per la ricetta originale andate qui.

ingredienti:
  • 5 uova grandissime(ricetta originale 6)
  • 600g di farina per dolci(addizzionata con una rimanenza di manitoba)
  • 1 cucchiaino di pasta di arancia 
  • 50g di mistrà e rum
  • 3 cucchiai di olio evo
  • 3 cucchiaini di zucchero
  • 1 cucchiaino di sale
  • olio di arachide per friggere qb
  • miele qb
  • liquore alchermes qb
per la buona riuscita della ricetta è essenziale che almeno due dei tre gatti e un cane di casa, siano tra i piedi per tutta la preparazione.........!!!




nella planetaria con la frusta a K versare la farina,le uova intere(io ne ho messe 5 perchè avevo il formato grandissimo),il sale, lo zucchero,l'olio , la pasta di arancia(1 cucchiaino è circa 1 arancio)e il mistrà con il rum.Impastare fino ad ottenere una massa molto morbida ma non appiccicosa,io ho continuato ad impastare con il gancio,poi ho versato sulla tavola , compattato con le mani e formato una palla.
tagliare dalla pasta delle palline grandi come una noce o un mandarino,le mie pesavano circa 28-30g.....

lessare le palline in acqua bollente non salata ,appena tornano a galla scolarle e metterle ad asciugare su un canovaccio e praticare con un coltello o una forbice un taglio a croce......


friggere lentamente, in olio profondo,a fuoco moderato,scolarle sulla carta assorbente e una volta pronte ,a piacere,spruzzarle con un pò di alchermes e passarle nello zucchero o nel miele........


.......e con questa ultima frittura,salutiamo il carnevale!!!!

13 commenti:

  1. Da buona marchigiana adoro le castagnole e le tue mi ispirano proprio...
    Vienimi a trovare nel mio piccolo blog http://ingredienteperduto.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Donatella,passo spesso dal tuo blog,anche se non commento....!!!

      Elimina
  2. io ho due cani va bene lo stesso per la buona riuscita della ricetta? Ciao noi siamo nuove iscritte (siamo due sorelle) e se ti a vieni anche tu a seguirci
    Ti aspettiamo
    Patrizia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Patrizia,cani o gatti è lo stesso,l'importante è che stiano tra i piedi aahahaha........ma certo che vi seguo vengo subito!

      Elimina
  3. Me gusta mucio!A Daniè Mi stai superando?Az!Piano piano mocio mocio stai sfornando il ben di Dio AZ!Che brava che sei^_=..ti ho chiesto l'amicizia su fb e sono rimasto affascinato dalle tue creazioni e ho condiviso alcune foto per adesso!Ti ho visto su altre foto e non posso dirti la mia esclamazione napoletana che mi è uscita vera è autentica..non lo dico per un fatto di educazione sia ben chiaro..purtroppo mi è uscita per istinto in quel momento e non posso farci niente specialmente quando mi trovo di fronte a qualcosa di bello come lo sei tu^_=!Come vedi ti ho fatto un complimento sincero senza alcuna malizia, intentiamoci, solo per il semplice motivo che siamo amici e quando mi trovo dinanzi alla realtà non so dire il falso perchè sono fatto così!Se mi credi va bene così..se invece non mi credi vorrà dire che non me ne frega perchè lo pensato è lo detto in tutta franchezza...hahahahahahaha!!Baciotti tutti per te!!Viva la sincerità è l'amicizia!!Con affetto Lucio!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma Lucio grazie, che carino che sei.....ma certo che ti credo,perchè non dovrei?viva l'amicizia.....un bacione !

      Elimina
  4. non conoscevo questa ricetta, ciao, a presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è una ricetta semplice,dal gusto semplice ,ma molto molto buona....!!!

      Elimina
  5. Ciao...solo per informarti che oggi è partito il mio nuovo contest...ricco premio in palio, un viaggio!
    Ti aspetto, se ti va!
    Un bacio

    RispondiElimina
  6. Daniela ora che vedo la tua foto, non siamo solo dello stesso paese ma ci conosciamo anche!! ahha! non avevo capito che eri tu, solo oggi mi sono resa conto, ciao alla prossima occasione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Katia,si si ci conosciamo,infatti te lo dovevo scrivere su fb....c'ho messo un pò a realizzare,mi dicevo,mi sembra tanto di conoscerla....ahahaahh come è piccolo il mondo!

      Elimina
  7. Semplicemente deliziose. Mi unisco con molto piacere ai tuoi sostenitori. Se ti va passa anche tu a trovarmi, Clementina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie della visita clementina ...ricambio con piacere!

      Elimina