martedì 17 dicembre 2013

tronchetto di Natale con crema al caffè

Ed eccolo qui ,un altro buonissimo tronchetto dei '' Natali passati''semplice nella sua decorazione ma con il rosso del ribes che fa subito festa, un interno dal delicato sapore di caffè e una golosa crema al burro e cioccolato per niente stucchevole.
Un dolce da tener presente quando si ha poco tempo a disposizione che non ha niente da invidiare a dolci più elaborati.

Tronchetto di Natale
Pasta biscotto:
  • 5 uova intere
  • 75g di farina
  • 25g di cacao amaro
  • 120g di zucchero
  • 1 pizzico di sale

Montare separatamente i tuorli con lo zucchero e gli albumi a neve,setacciare la farina con il cacao e il sale e unirla alla montata di uova. Aggiungere gli albumi a neve mescolando delicatamente dal basso verso l’alto con una spatola senza smontare e versare l’impasto in una teglia bassa ( o la placca del forno) foderata con carta forno,livellare bene il composto e infornare a 180°C per 12 minuti.
Sfornare e sformare la pasta biscotto su un canovaccio spolverato con zucchero semolato e arrotolare morbidamente fino a raffreddamento.

Crema di farcitura:
  • 120g di Philadelphia
  • 300g di panna vegetale
  • 75g di zucchero a velo
  • 2-3g di caffè liofilizzato

Scioglier il caffè liofilizzato in due dita di panna calda,versare nella ciotola della planetaria la panna,il formaggio,lo zucchero e il caffè sciolto e montare con le fruste per 5 minuti circa.
Aprire il rotolo,farcire con la crema , arrotolare e riporre in frigorifero per alcune ore.


Crema di copertura:
per la crema pasticcera(da preparare in anticipo)
  • 2 tuorli
  • 200g di latte intero
  • 65g di zucchero
  • 20g di farina
  • vaniglia


  • 280g di burro
  • 30g di cacao amaro
  • 120g di zucchero a velo
  • 4 cucchiai di rum

Preparare alcune ore prima la crema pasticcera con i tuorli ,latte ,zucchero, farina e vaniglia,coprire con pellicola a contatto e far raffreddare.
Montare nella planetaria il burro con lo zucchero a velo e sempre continuando a montare aggiungere il liquore,la crema fredda e il cacao.
Dal rotolo ricavate 2 pezzi lunghi non più di 8/9 cm l’uno e sistemateli ai lati del tronco maggiore.
Raccogliere la crema di copertura in un sac à poche con bocchetta piatta e ricoprire il tronchetto con righe parallele ravvicinate e decorare con ribes, foglie di cioccolata e granella di pistacchio.



2 commenti: