mercoledì 4 dicembre 2013

Aspettando il Natale si pasticcia in famiglia!

 Come già detto in qualche altro post,mia figlia in 32 anni della sua vita non si è mai destreggiata in cucina se non qualche rarissima volta per un tiramisù o un salame di cioccolato,ma ora sembra voglia recuperare il tempo perduto e me la ritrovo spesso in cucina ,col suo ragazzo,che vuole provare a fare questo o quel piatto ,tanto è vero che le ho dedicato una sezione in questo blog.Questa volta  ha voluto fare  i biscottini al burro che le piacciono tanto e per di più li ha voluti anche decorare a tema natalizio.Bè che dire,penso che una giornata così sarà difficile da dimenticare e pure difficile che si ripeterà , io mi sono veramente divertita da matti a guardarli e sentirli,mi sembrava di stare con dei bambini ,si litigavano i tagliabiscotti ,si davano consigli su come tirare la pasta frolla e si facevano i dispetti mentre decoravano ,la mia è stata una vera e propria lezione sui biscotti e sulla decorazione col cioccolato,ma devo proprio dire che per essere la prima volta che tenevano in mano un conetto di carta  sono stati proprio bravi soprattutto mia figlia,lui ,il ragazzo ha desistito quasi subito e li  ha immersi direttamente nella ciotola del cioccolato.

Mi piace ricordare questi momenti di serenità e allegria che forse non si ripeteranno più,ma io potrò riguardarmi queste foto( non sono neanche tanto belle ma  sono importanti per me), e rileggere ciò che ho scritto per ritrovare la leggerezza di un pomeriggio passato con mia figlia,la complicità condivisa in quel momento e il sorriso che troppo spesso manca dai nostri volti.



Nessun commento:

Posta un commento