giovedì 14 novembre 2013

Meringhe

Candide soffici e leggere come neve,le dolcissime meringhe capitano a fagiolo considerato il tempo bruttissimo che c'è fuori e del freddo, arrivato improvvisamente dopo bellissime giornate calde e soleggiate ne vogliamo parlare?Vabbè siamo a metà novembre è normale che sia freddo ma a me piaceva quel caldo fuori stagione.....vorrà dire che mi consolo con due o tre meringhe,magari tuffate nel cioccolato!!!
Le versioni per fare le meringhe sono diverse,c'è chi usa zucchero a velo, chi semolato e chi usa metà e metà,in queste foto ci sono entrambe le versioni,quelle colorate sono con solo zucchero semolato,quelle bianche con zucchero a velo e semolato in parti uguali.Gli ingredienti sono pochissimi e lo zucchero sempre il doppio del peso degli albumi.Possiamo fare le meringhe colorate aggiungendo un pò di colorante alimentare alla montata. 
Ingredienti:

  • 1oog di albumi
  • 100g di zucchero semolato
  • 100g di zucchero al velo
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • vaniglia(facoltativa)

Versare l'albume nella planetaria e con la frusta iniziare a montare a velocità medio bassa , quando l'albume inizia a strutturarsi incorporare lo zucchero semolato in tre riprese alzando la velocità,aggiungere il succo di limone e montare per 10-15 minuti poi a mano incorporare lo zucchero a velo,riempire con la meringa una sac a poche con bocchetta a stella(io ho usato 1M della Wilton)e formare ,su di una teglia foderata con carta forno ,le meringhe.Per fare le meringhe screziate rosa o azzurre,sporcare la sacca con del colorante alimentare prima di inserire la montata e infornare a bassa temperatura( 75°-80°C statico o 50°C ventilato)per 2 ore 2,30  con lo sportello socchiuso per far uscire l'umidità,non devono colorire ma solo asciugare e quindi rimanere belle bianche,cuocendolo ad una temperatura più alta diventerebbero giallognole.






Nessun commento:

Posta un commento